NON CHIEDERMI

Non chiedermi di parlare d’amore
Non saprei cosa dire
Forse perché non so più come amare

Non chiedermi di parlare del mio amore
L’amore c’è
Ma non lo devo sentire

Non chiedermi di fare l’amore
Perché non saprei se preferire le tue mani e la tua bocca
Per un infinito momento
O l’infinita angoscia che segue quell’infinito momento

Perché so già che la tua bocca e le tue mani
Non saranno infinite

Non chiedermi cosa penso del tuo amore
Adesso è l’unica musica che
Non voglio sentire