DESIDERIO

Non chiedermi cosa provo per te.
Niente.
Non provo niente.
Solo il bisogno di sentire il tuo corpo.

Non chiedermi cosa sento per te.
Niente.
Non sento niente.
Solo il bisogno di sentire le tue mani.

Non chiedermi cosa penso di te.
Niente.
Di te non penso niente.
Solo il desiderio di sentire l’odore della tua pelle.

Non penso niente di te
Non penso niente neppure di me
Questa sensazione che svegli in me  manda via ogni mio pensiero.
Quello che resta è buio totale
Quello che resta è puro desiderio
Quello che resta è pura follia

Mi piace pensarti mentre ti sfioro il collo.
Mi piace pensarti mentre ti muovi sotto le mie labbra
Mi piace pensarti mentre ti ecciti sotto le mie mani
Mi piace pensarti mentre sospiri di piacere.

Ma non ti direi niente.

Perché non avrei niente da dirti.
Non una parola.
Nessuna parola d’amore
Nessuna promessa.

Mi piace pensare che possa accadere tutto quest
Mi piace ancora di più pensare che non accadrà mai.
Quello che resterebbe sarebbe solo desiderio

Quello che resterebbe sarebbe pura follia
Quello che resterebbe sarebbe buio totale